Perché leggere PROGENIE DEGENERE?

Non è un libro buonista, tantomeno un racconto romanzato a tinte rosa o uno storico polpettone variegato di copia-incolla e codizionamenti storicistico-ambientali; neanche si pone come riscatto ad un senso di colpa latente o acclarato, di cui il protagonista è assolutamente privo. Certo l'irragionevole troverà una spiegazione, un epilogo, ma non è questo il punto. Ho raccontato una storia senza sentirmi "giudice". Ho guardato con gli occhi del male una realtà divenuta adulta dopo l'abuso e di come l'abuso sia capace di mescolare sangue e sensi, anche là dove l'amore non c'entri. C'è una strana e insana empatia tra Samuel ed Ela, morbosa e gridata per lui (Samuel), silenziosa e invasiva per lei (Ela). Sono stati generati dal male ed è dal male che degenerano.

.

venerdì 2 settembre 2016

NELLA TESTA DI UNA DONNA RAFFINATA

L'ennesima toilette da autostrada alla stregua di una latrina. A precedermi un ragazzo, tiene per mano sua figlia. Fosse stata la mia, l'avrei fatta pisciare in macchina. Entro, ma non tocco praticamente niente: salviette antibatteriche, contenitore dove piscerò eludendo e scongiurando possibili infezioni. Mi passano per la testa tanti di quei pensieri che sono già distratta dal vociare insistente della gente al bar. Lui prende un Gratta e Vinci  e in macchina esulta: "Ho vinto 500 euro!...", non si fida di niente e nessuno e aggiunge "... mettilo qua, mettilo là...", e si riparte. Freccia a sinistra. Di nuovo in autostrada a contare i sorpassi. Quanto mi piace guidare! Metto insieme tutti i pezzi e realizzo che Roma sia vicina, a conferma l'asettica voce del navigatore. Il sole in faccia e la costipazione intestinale già in atto. Per due giorni di cacare non se ne parla proprio: senza il mio bagno è una tragedia. MRosariaC

 

I miei libri:

PROGENIE DEGENERE - L'origine del male.

Nora Daren. Il corpo, il suo supplizio

CORREZIONE GRAMMATICALE E SINTATTICA. EDITING...